Return to Monkey Island, la classica serie LucasArts ritorna dopo una pausa di 13 anni.

Per tutti quelli che sono abbastanza vecchi da aver vissuto l’epoca d’ore delle avventure grafiche, o come si diceva all’epoca dei giochi “punta e clicca“, probabilmente la serie di Monkey Island è una delle più amate e ora si prepara per un trionfante ritorno cavalcando l’onda della nostalgia.
I primi quattro giochi della serie furono tutti creati dallo studio di videogiochi di George Lucas. la LucasArts (che ora ha cambiato nome diventando la Lucasfilm Games) e erano famosi per i dialoghi e le ambientazioni surreali oltre che per i rompicapo tipici del genere. Ora, tredici anni dopo l’ultima uscita della serie, il direttore creativo dell’originale di Monkey Island, Ron Gilbert, e l’editore Devolver Digital hanno annunciato di essere pronti per rilasciare un nuovo titolo, Return to Monkey Island.

Return to Monkey Island è previsto per un uscita nel 2022, ma non si ha ancora una data precisa.

Return to Monkey Island è stato annunciato dagli sviluppatori di Devolver Digital con un teaser trailer sul loro canale YouTube, che però, nella pratica, serve più come un modo carino per dichiarare al mondo che il gioco esiste tramite una breve scena animata, che a fornire qualche informazione sostanziale sul nuovo titolo.
Se lo stile grafico del trailer verrà però mantenuto anche per il gioco in se, noi della redazione di Passioni Digitali, non possiamo che dirci piacevolmente sorpresi.

il ritorno del team originale

Return to Monkey Island sarà tecnicamente il sesto gioco della serie, ma nella pratica è stato pensato per essere il sequel diretto del secondo gioco, “Monkey Island 2: LeChuck’s Revenge“, che è stato originariamente rilasciato nel 1991. Gilbert, che finalmente ritorna al timone del gruppo creativo dietro la serie, ha dichiarato su Twitter che lui e il suo team della casa di sviluppo Terrible Toybox hanno lavorato al gioco “in completa segretezza” e che, per quanto questo gioco sia ancora distribuito attraverso Lucasfilm Games (che ora appartiene a Disney n.d.r.), la loro speranza sia quella di poter acquistare direttamente l’IP di Monkey Island per poter produrre una intera seria di nuovi titoli indipendentemente.
Oltre al ritorno di Gilbert, altri sviluppatori collegati al progetto originale includono il co-sceneggiatore Dave Grossman e i compositori di LucasArts Michael Land, Michael McConnell e Clint Bajakian. Si nota per la sua assenza Tim Schafer, un altro degli sceneggiatori della serie originale di Monkey Island e ora noto per aver creato la serie Psychonauts con il suo studio Double Fine, che non si è unito al nuovo team creativo.

 Per ora non possiamo aggiungere altro, si hanno pochissime notizie a riguardo e l’annuncio è stato fatto appena 3 giorni fa, ma ovviamente continueremo a seguire questo titolo inatteso per il 2022 e a tenervi aggiornati.